Selva di Progno

OperaWine premia i 107 vini italiani top

E' dal 2012 la vetrina dei migliori vini italiani del mondo, sorta di "Oscar" assegnati ai produttori del Belpaese dalla più prestigiosa rivista mondiale del settore. A Verona, al Palazzo della Gran Guardia, torna OperaWine, settima edizione dell'esclusivo appuntamento su invito con i vini delle 107 cantine, 13 delle quali nuove, selezionate da Wine Spectator per il Grand Tasting di quest'anno. Fra i presenti, il presidente di Veronafiere, Maurizio Danese, il sindaco di Verona, Federico Sboarina e il viceministro delle Politiche agricole, Andrea Olivero. Anche quest'anno la Toscana si conferma regione "regina" con 25 vini selezionati, sul podio anche Piemonte e Veneto, rispettivamente con 16 e 15 prodotti. Per i rossi ci sono 85 vini selezionati, 14 i bianchi, 5 spumanti e 3 passiti. OperaWine è l'unico evento di Wine Spectator in Italia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie